New PDF release: A CORPO LIBERO. SPORT, ANIMAZIONE E GIOCO A CORPO LIBERO:

By Lorena Milani

Il testo
Il quantity traccia le piste consistent with una pedagogia del corpo e in line with un'educazione del corpo, con il corpo e in line with il corpo, delineando le trame del discorso sulla corporeità come questione declinata sugli assi dell'identità, del contesto e della cultura che collocano l. a. problematica nell'intreccio tra coscienza del corpo, corpo come relazione e valore del corpo. Sullo sfondo appare una visione pedagogico-sociale del benessere, come promozione di agio e di empowerment che si intreccia con le questioni dell'animazione, del gioco e dello activity evidenziandone le potenzialità educative anche nelle dinamiche di inclusione sociale e di integrazione. Il testo conduce una riflessione teorica connessa a una proposta pratica (con brani antologici e schede operative) e consente una pluralità di usi didattici in aula o in laboratori.

Show description

Read e-book online Roma selvatica (Italian Edition) PDF

By Antonio Canu

Volpi, gabbiani, pappagalli, testuggini, pipistrelli, granchi, cormorani, storni. E ancora falchi, rospi, ramarri, scoiattoli, barbagianni, farfalle. E poi querce, alberi del paradiso, palme, capperi, viole, papaveri e molto altro. Roma, come ogni città, ha il suo cuore selvatico: sta a noi scoprirlo.

«Una delle ultime volte che ho ammirato un falco pellegrino sfrecciare nel cielo di Roma è stato a Casal Bruciato, sulla Tiburtina. Assistevo alla partita di calcio di mio figlio quando mi sono distratto in keeping with osservare i gruppi di storni che a frotte ritornavano ai dormitori. Quando uno di questi si è prima chiuso a pugno e poi si è aperto in forme geometriche sempre più veloci, ho scorto los angeles sagoma a falce del falco. Ho dimenticato l. a. partita e ho seguito il volo del rapace, rapido e pulito, senza consistent withò che raggiungesse le vertiginose velocità di cui è capace.»
Un diario naturalistico urbano dove protagonisti sono animali e piante, l. a. loro storia, il loro arrivo, l. a. loro scoperta, i luoghi inaspettati e vicini che abitano.

Show description

Download e-book for iPad: La riforma dell’ISEE: Guida alla compilazione dei nuovi by Maria Grazia Botturi

By Maria Grazia Botturi

Nel nostro paese tutti i soggetti che intendono richiedere prestazioni sociali agevolate o servizi sociali e assistenziali o l’accesso a servizi di pubblica utilità a condizioni agevolate debbono fornire delle informazioni necessarie in keeping with una valutazione della condizione economica del proprio nucleo familiare. according to stabilire l’esistenza o meno dei requisiti necessari all’accesso a determinate prestazioni o servizi si utilizza un indicatore il cosiddetto ISEE.

L’ISEE si ottiene attraverso un procedimento di calcolo. consistent with ottenere l’ISEE è necessario compilare un documento denominato Dichiarazione Sostitutiva Unica (DSU) che contiene le informazioni di carattere anagrafico, reddituale e patrimoniale necessarie in step with definire l. a. situazione economica del nucleo familiare. l. a. dichiarazione può essere presentata ai CAF, ai Comuni, agli Enti che devono concedere los angeles prestazione od erogare il servizio, alla sede INPS competente in keeping with territorio. Il richiedente los angeles prestazione agevolata può comunque presentare l. a. dichiarazione, in through telematica, direttamente all’Inps, collegandosi al sito net www.inps.it.
L’INPS renderà disponibile al dichiarante un’attestazione contenente l’indicatore ISEE, il contenuto della DSU, nonché gli elementi informativi necessari al calcolo acquisiti dagli archivi amministrativi. L’attestazione è il documento di cui si servirà il soggetto che intende richiedere le prestazioni sociali agevolate. Il DPCM n.159 del five dicembre 2013 (Regolamento concernente l. a. revisione delle modalità di determinazione e i campi di applicazione dell’Indicatore della situazione economica equivalente) riforma complessivamente l. a. materia.
Il testo si propone di analizzarne il contenuto e di agevolare l. a. compilazione dei nuovi moduli di dichiarazione unica sostitutiva previsti.

L’autrice mette a disposizione del lettore dodici anni di esperienza in qualità di analista amministrativo- referente nazionale in materia di ISEE in line with l’Istituto Nazionale della Previdenza Sociale.

Show description

Download e-book for iPad: Diario minimo (I grandi tascabili) (Italian Edition) by Umberto Eco

By Umberto Eco

Dal 1959 al 1961 curavo sul Verri una rubrica, “Diario minimo”, che intendeva raccogliere osservazioni di dress, parodie letterarie, fantasie e dissennatezze di autori vari. Alcuni pezzi, ritagli di giornale, citazioni bizzarre et similia, erano anonimi, e in step with quanto ricordo i vari collaboratori della rivista me li passavano through through consistent with alimentare l. a. rubrica. Essendone alimentatore consistent with mandato, vi avevo pubblicato più di ogni altro, prima piccole moralità e poi through through pastiches letterari. Verso il 1962 Vittorio Sereni mi chiese di riunire questi miei pezzi in un quantity e siccome, a rubrica ormai estinta, “Diario minimo” period diventato ormai quasi il nome di un genere, scelsi questo titolo in keeping with il libro che poi uscì nel 1963. los angeles storia del libro è quella che è: so che in vari dipartimenti di architettura si insegna ancora il Paradosso di Porta Ludovica, consistent with non dire della “Fenomenologia di Mike Bongiorno”, citata anche da chi non l’ha letta, tanto che mi è accaduto di vederla
definita come “un libro su”, mentre si tratta di sei paginette. Ma los angeles mia propensione a tentare altri diari minimi non si è esaurita; ed ecco che, nel 1992, a distanza di quasi trent’anni ho deciso di pubblicare Il secondo diario minimo, sempre fedele all’insegna palazzeschiana del “lasciatemi divertire”

Show description

New PDF release: Prevedi la tua vita!: (e quella degli altri) (Italian

By Jacques Attali,Vincenzo Ostuni

Dall'autore bestseller di Breve storia del futuro e Scegli los angeles tua vita!
un metodo semplice e utile in keeping with prevedere il futuro.

Si può prevedere il futuro? los angeles risposta di Jacques Attali è: sì, prevederlo è possibile e necessario, serve a vivere meglio, a sviluppare le proprie potenzialità, a essere più lucidi, attivi, felici. È possibile prevedere anche il futuro dei propri cari? Dell’azienda according to cui si lavora? Del proprio paese, dell’umanità? Anche qui los angeles risposta è sì. Del resto Jacques Attali – economista, politologo, consulente di più presidenti francesi – si è occupato a lungo di previsione nel proprio lavoro e nella propria attività di saggista, e in questo libro, consistent with los angeles prima volta, insegna a ogni lettore los angeles sua tecnica semplice e precisa, che così potrà applicarla da solo. Ma oltre a fornire uno strumento utilissimo, questo libro è anche un viaggio erudito e appassionante nelle tecniche di previsione e predizione, dalle antiche alle modernissime, ognuna delle quali ha contribuito alla nostra capacità di immaginare e di «generare» il futuro. Una capacità di cui abbiamo bisogno ancora più oggi, in un mondo che appare sempre più incerto: in esso, solo chi avrà l. a. forza di gettare avanti lo sguardo potrà avere un futuro.

Show description

Read e-book online La formazione continua per le PMI. Rapporto Fapi 2009: PDF

By T. Grandi

Il Rapporto Fapi 2009 grazie ai diversi contributi, disegna una sintesi dell'intenso lavoro che il Fondo ha portato avanti negli ultimi anni nel finanziare interventi formativi a sostegno dei propri associati in attuazione delle linee di intervento condivise dalle Parti Sociali socie del Fondo. Il Rapporto esamina compiutamente los angeles natura dei lavoratori e delle imprese affiliate fino al 2009, le caratteristiche e gli esiti delle attività formative finanziate dal Fondo nel biennio 2007-2008. Entrambe le analisi sono basate su dati consolidati e rappresentano un interessante quadro delle azioni svolte. L'analisi è corredata da tabelle e grafici a sostegno delle principali considerazioni.

Show description

Get Left 2010: 16 (I libri di Massimo Fagioli) (Italian Edition) PDF

By Massimo Fagioli

Quarantanove articoli pubblicati dal settimanale Left nel 2010, nei quali Fagioli elabora e approfondisce los angeles teoria della nascita e compaiono i nomi di alcuni pensatori e artisti, dai presocratici e Bruno a Severino, da Caravaggio a Braque e Picasso, da Omero a Shakespeare e Goethe, da Kurosawa a Herzog. E tra questi, Riccardo Lombardi, con los angeles sua inspiration di società diversamente ricca, che “aveva trasformato los angeles teoria dei bisogni di Marx in aspirazione alla ricerca della realtà umana”, ma anche Norberto Bobbio, che “non period cattolico e si domandava se period reale pensare che nella sinistra rivoluzionaria ci potesse essere l. a. stessa violenza che stava nel fascismo”.
In trecento pagine, i titoli si susseguono lungo itinerari poetici (grande spazio viene dedicato anche all’immagine della donna), o sulle tracce dell’origine della creatività, o su itinerari più teorici, tenendo costantemente al centro dei contenuti quella speciale vicenda quotidiana, pubblica e privata, di interprete dei sogni nella prassi di psicoterapia di grandi gruppi, iniziata nel 1975 con l’afflusso spontaneo di centinaia e migliaia di persone.
“Penso - ricorda Fagioli - al gennaio 1976 quando los angeles ragazza raccontò, in keeping with los angeles prima volta, il sogno all’Università pubblica ed iniziarono le interpretazioni e l. a. ricerca e svelamento del pensiero latente, che non è ricordo cosciente rimosso. Fu una separazione totale da un pensiero che aveva visto soltanto coscienza e ragione”.

Show description

Get Stupro etnico e rimozione di genere: Le vittime invisibili PDF

By Simona Meriano

Perché è così difficile in step with una donna denunciare los angeles violenza sessuale e ottenere giustizia? Uno sguardo antropologico alla violenza di genere. Un percorso che analizza gli intrecci di significati che lo stupro etnico racchiude e il senso della sua gravità relazionato advert un sistema culturale che affonda le radici nella cultura globale, fallocentrica e maschilista. Lo stupro è un’ arma di sopraffazione, un comportamento carico di ambivalenza in cui si fondono pulsioni competitive e sentimenti di attrazione, in cui si esprime los angeles lotta tra identità e alterità. È l. a. manifestazione rituale di due entità rigide, indiscutibili, non negoziabili come l’identità etnica e l’identità di genere. Lo stupro visto come stupro etnico, perché nell’etnicità va ricercata l’origine della violenza di genere. Dalla guerra di Bosnia Erzegovina, durante los angeles quale molte donne sono country stuprate in nome della pulizia etnica, all’analisi dello stupro come violenza etnica di genere sino all’indagine della memoria, in step with un testo che propone al lettore gli spunti consistent with interpretare un fenomeno culturale che comporta los angeles rimozione delle storie di stupro e los angeles rimozione delle persone fisiche rendendole progressivamente invisibili.

Show description

Almanacco Luttazzi della nuova satira italiana 2010 (Varia) by D. Luttazzi PDF

By D. Luttazzi

"È aperta los angeles Palestra, il luogo dove allenare ed esibire i vostri muscoli satirici. Inviatemi le vostre battute sui fatti del giorno. Usate come premessa della battuta un titolo di giornale. Sceglierò quelle che mi piacciono e le pubblicherò." Ecco l'appello di Daniele Luttazzi. Dal suo web publication nasce un vero e proprio esperimento di satira, dove i protagonisti sono i lettori con le loro battute e con i loro sguardi al vetriolo su una realtà che supera di gran lunga los angeles fantasia. In questo libro Daniele Luttazzi raccoglie le battute più riuscite, più taglienti, più esilaranti. los angeles satira che parte dal basso.

Show description